ZeynZeyn

By puntoopera

Grande successo per il debutto di Marta Torbidoni in “Masnadieri” di Verdi a Busseto in occasione del Festival Verdi:

“Marta Torbidoni affronta con bravura e sicurezza vocale il ruolo di Amalia. Canta con ottimo controllo anche nei momenti più drammatici: molto bella l’invocazione, forte ma morbida, “Ah Carlo, Carlo mai non m’amasti” così come non sono mai spinte le frasi agitate del drammatico scontro con Francesco. Lirismo intenso nell’aria sulla tomba di Massimiliano, seguita dalla cabaletta ripetuta, scandita con precisione, leggerezza e agilità. Accenti toccanti e convincenti nella scena dell’incontro con Carlo e nel tremendo finale in cui sarà inopinatamente uccisa dall’uomo che ama.” Patrizia Monteverdi, Busseto – Teatro Verdi – I masnadieri, Disponibile all’indirizzo: http://www.operaclick.com/recensioni/teatrale/busseto-teatro-verdi-i-masnadieri

“Ai personaggi maschili si contrappone l’unica voce femminile ispirata al belcanto, Amalia, interpretata da Marta Torbidoni, che ha convinto per la limpida voce sopranile dal solido registro acuto.” Ilaria Bellini, I Masnadieri. Disponibile all’indirizzo: http://www.teatro.it/spettacoli/recensioni/i_masnadieri_36948

“L’ottima Amalia di Marta Torbidoni, che ha studiato la parte, fra gli altri, con la leggendaria Renata Scotto, offrendo un canto caratterizzato sempre da gusto e misura.” Paolo Marzolini, Festival Verdi: un’analisi in corso d’opera, 19 ottobre 2016. Disponibile all’indirizzo: http://www.unicoffee.it/cultura/musica/festival-verdi-unanalisi-corso-dopera/

puntoopera
About puntoopera
Marta Torbidoni