ZeynZeyn

Anna Malavasi Mezzosoprano

Voce dal timbro di rara bellezza, Anna Malavasi si sta imponendo come mezzosoprano di caratura internazionale non solo per le sue qualità vocali, ma anche per una straordinaria dote drammatica. Dal 2009, è una delle interpreti più affermate di Carmen, ruolo che ha debuttato a Fano, ha portato in tournèe in Olanda e che ha reinterpretato al Comunale di Bologna diretta da Michele Mariotti, a Lubeck, Palma de Mallorca, Riga, Masada diretta da Daniel Oren e a Genova. Ha intepretato Azucena (Trovatore) a Palermo, a Bologna e in tournée col Ravenna Festival in vari teatri italiani e al Royal Opera House in Oman nell’allestimento di Cristina Mazzavillani Muti. Per i 150 anni dell’Unità d’Italia ha interpretato Fenena (Nabucco) all’Opera di Roma diretta da Riccardo Muti, ruolo intepretato anche al Teatro Regio di Parma, al Beyer Staatsoper di Monaco e all’Arena di Verona nel 2013 e 2015. Nel dicembre 2012 ha partecipato al prestigioso concerto istituzionale del Senato della Repubblica diretto da Riccardo Muti e sempre diretta dal Maestro ha cantato Macbeth di Verdi al Teatro dell’Opera di Roma e al Festival di Salisburgo. Nel 2013 è Santuzza (Cavalleria rusticana) ad Ancona e a Bergamo, esegue, ancora sotto la direzione di Muti, la Messa in Si Minore di Bach a Chicago ed è interprete al Festival di Salisburgo e in tournèe in vari teatri italiani della Missa Defunctorum di Paisiello. Nell’estate 2011 e 2013 ha partecipato ai Concerti “Le Vie dell’Amicizia” diretti dal Maestro Muti per il Ravenna Festival. Nel Falstaff di Verdi ha interpretato Meg in vari teatri italiani dal 2013 e nel 2015 diretta dal Maestro Riccardo Muti per il Ravenna Festival. Ha interpretato Maddalena (Rigoletto) al Teatro Comunale di Bologna, all’Arena di Verona con regia di Franco Zeffirelli, al Teatro La Fenice di Venezia, al Teatro dell’Opera di Roma e all’Opera di Firenze diretta dal M° Zubin Mehta. E’ stata Suzuki in Madama Butterfly di Puccini al Teatro Comunale di Bologna, all’Arena di Verona con regia di Franco Zeffirelli, al Teatro dell’Opera di Roma e alle Terme di Caracalla di Roma.
Recentemente è stata interprete al Teatro dell’Opera di Roma del Trittico di Puccini diretto dal M° Rustioni con regia di Michieletto e della Traviata di Verdi firmata da Valentino con regia di Sofia Coppola; tra gli impegni del 2016 segnaliamo Falstaff a Savonlinna, Madama Butterfly a Palermo, Nabucco a Firenze e Rigoletto a Napoli. Il 2017 la vede impegnata all’Opera di Roma in Andrea Chénier, all’Arena di Verona in Nabucco, Rigoletto e Madama Butterfly, al Ravenna Festival in Aida e Cavalleria rusticana.

9, 12, 15 settembre 2018

Interpreterà Flora ne La traviata di Verdi con l’Orchestra, Coro e Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma in tournée in Giappone. Direttore Jader Bignamini, regia di Sofia Coppola.

5, 8, 10, 12, 15 aprile 2018

Interpreterà il ruolo di Lucia in Cavalleria Rusticana di Mascagni al Teatro dell’Opera di Roma. Direttore Carlo Rizzi, regia di Pippo Delbono.

24, 28 febbraio, 1, 2, 4 marzo 2018

Interpreterà Flora ne La traviata di Verdi al Teatro dell’Opera di Roma. Direttore Pietro Rizzo, regia di Sofia Coppola.
2018

17, 21, 24 novembre 2017

Interpreterà il ruolo di Santuzza in “Cavalleria Rusticana” di Mascagni al Ravenna Festival. Direttore Vladimir Ovodok, regia e ideazione scenica Cristina Mazzavillani Muti.

12 e 14 settembre 2017

Sarà Amneris in “Aida” di Verdi al Ravenna Festival. Dirige Riccardo Muti.

29 luglio, 11 e 19 agosto 2017

Interpreterà il ruolo di Suzuki in “Madama Butterfly” di Puccini all’Arena di Verona. Direttore d’Orchestra Jader Bignamini, regia e scene Franco Zeffirelli.

1, 6, 14, 19, 27 luglio 2017

Sarà Maddalena in “Rigoletto” di Verdi all’Arena di Verona. Dirige Julian Kovatchev, regia di Ivo Guerra.

15 e 18 luglio 2017

Interpreterà Fenena in “Nabucco” di Verdi all’Arena di Verona. Regia di Arnaud Bernard, dirige Jordi Bernàcer.

21, 23, 26, 28, 30 aprile, 2 maggio 2017

Sarà la contessa di Coigny in Andrea Chenier di Giordano al Teatro dell’Opera di Roma. Dirigono Roberto Abbado e Pietro Rizzo, regia di Marco Bellocchio.

18, 22, 24, 25, 26, 28, 29, 31 gennaio e 1 febbraio 2017

Sarà Maddalena in Rigoletto di Verdi al Teatro San Carlo di Napoli. Dirigono Nello Santi / Jordi Bernàcer, regia Giancarlo Cobelli.
2017

20, 22, 24 e 27 dicembre 2016

Sarà Fenena in Nabucco di Verdi all’Opera di Firenze. Direttore Renato Palumbo, regia di Leo Muscato.

16, 18, 21 e 24 settembre 2016

Interpreta Suzuki in Madama Butterfly di Puccini al Teatro Massimo di Palermo. Direttore Jader Bignamini, regia di Nicola Berloffa.

13 e 15 luglio 2016

Sarà Meg in Falstaff di Verdi al Savonlinnan Opera Festival. Direttore Nicola Paszkowski, regia di Cristina Mazzavillani Muti.

24, 25, 26, 27, 28, 29, 31 maggio, 1, 3, 4, 5, 21, 23, 25 e 30 giugno 2016

Sarà Flora ne La Traviata di Verdi all’Opera di Roma. Direttore Jader Bignamini, Regia di Sofia Coppola.

17, 19, 20, 21, 22, 23 e 24 aprile 2016

Interpreterà La Frugola, La Badessa e La Ciesca ne Il Trittico di Puccini presso l’Opera di Roma, con la direzione musicale di Daniele Rustioni e la regia di Damiano Michieletto.
2016

4, 6, 12, 15, 18 e 20 dicembre 2015

Interpreta Maddalena in Rigoletto di Giuseppe Verdi al Teatro del Maggio Musicale di Firenze. Dirige Zubin Mehtaa, regia di Henning Brockhaus.

23 e 25 ottobre 2015

Intrerpreta Meg Page in Falstaff di Giuseppe Verdi ad Ancona. Regia di Cristina Mazzavillani Muti e direzione di Niola Paszowski.

22, 26, 29 agosto e 1, 5 settembre 2015

Fenena nel Nabucco di Giuseppe Verdi all’Arena di Verona. Regia di Gianfranco de Bosio, direzione Riccardo Frizza e Julian Kovatchev.

9 luglio, 6 agosto 2015

Suzuki in Madama Butterfly di Giacomo Puccini alle Terme di Caracalla, sotto la direzione di Yves Abel, per la regia di Alex Olle.

6 e 8 marzo 2015

Sarà Mrs Quickly nel Falstaff di Giuseppe Verdi al Teatro Valli di Reggio Emilia diretto da Nicola Paszkovski e con la regia di Cristina Mazzavillani Muti.

dal 4 al 8 febbraio 2015

Maddalena nel Rigoletto di Giuseppe Verdi diretto da Gaetano d’Espinosa e con la regia di Leo Muscato al Tearo dell’Opera di Roma.
2015

Anna Malavasi ha riportato un successo personale nel ruolo di “Maddalena” nel “Rigoletto” di Giuseppe Verdi a Firenze, al Teatro del Maggio Musicale, sotto la direzione del Maestro Zubin Mehta. L’artista ha confermato le sue grandi qualità vocali, unitamente alle straordinarie doti di attrice. Giorgio Giuseppini ha interpretato un grande “Sparafucile” per autorevolezza di suono e straordinaria stesura interpretativa. Konstantin Gorny ha tratteggiato uno stupendo “Monterone” dando prova di una autentica vocalità di basso verdiano, cantando un ruolo difficile e dalla tessitura acuta.

Vocal timbre of rare beauty, Anna Malavasi is emerging as mezzo-soprano of international level not only for her vocal qualities, but also for the outstanding dramatic talent. Since 2009, she has been one of the most successful performers of Carmen, a role she debuted in Fano, brought on tour in Holland and performed in Bologna conducted by Michele Mariotti, in Lubeck, in Palma de Mallorca, in Riga, in Masada conducted by Daniel Oren. She starred Azucena in Il Trovatore by Verdi in Palermo, in Bologna and on tour with the Ravenna Festival in various Italian theatres and at the Royal Opera House in Oman. For the 150th anniversary of the Italian unification she sang Fenena in Nabucco by Verdi at the Opera in Rome conducted by Riccardo Muti, role she performed also at the Teatro Regio in Parma, at the Beyer Staatsoper in Monaco and at the Verona Arena in 2013 and 2015. In December 2012 she participated in the concert in the Senate of the Republic conducted by Riccardo Muti and again under his baton she sang Verdi’s Macbeth at the Teatro dell’Opera in Rome and at the Salzburg Festival. In January 2013, she is Santuzza in Cavalleria rusticana in Ancona and at the Teatro Donizetti in Bergamo. In spring 2013 she performs, again under the baton of Muti, Bach’s Mass in B Minor in Chicago and Missa Defunctorum by Paisiello at the Salzburg Festival and on tour in various Italian theatres. She debuted in Verdi’s Requiem at in Sassari in 2013. In the summer of 2011 and 2013 she took part in the Concerts conducted by Maestro Muti for the Ravenna Festival. In Verdi’s Falstaff she starred Meg in several Italian theatres in 2013 and in 2015 conducted by Maestro Riccardo Muti for the Ravenna Festival. She performed Maddalena in Verdi’s Rigoletto in Bologna, at the Verona Arena, at the Teatro La Fenice in Venice and at the Teatro dell’Opera di Rome. She was Suzuki in Madama Butterfly by Puccini in Bologna, at the Verona Arena, at the Teatro dell’Opera in Rome and the Baths of Caracalla in Rome.
She has recently sung at the Teatro dell’Opera di Roma in Trittico by Puccini conducted by M° Rustioni and directed by Michieletto and in Traviata by Verdi signed by Valentino with the direction of Sofia Coppola; among 2016 engagements, we mention Falstaff in Savonlinna, Madama Butterfly in Palermo, Nabucco in Florence and Rigoletto in Naples. In 2017 she sings at Opera di Roma in Andrea Chénier, at the Arena di Verona in Nabucco, Rigoletto and Madama Butterfly, at the Ravenna Festival in Aida and Cavalleria rusticana.