ZeynZeyn

Elena Borin Soprano

Elena Borin intraprende inizialmente l’attività artistica come clarinettista. Nel 2000 si diploma in canto presso il Conservatorio Lucio Campani di Mantova debuttando nello stesso anno in Don Giovanni (Zerlina) con l’Orchestra Regionale del Veneto a Verona. Nello stesso anno interpreta anche il ruolo di Susanna in una produzione delle Nozze di Figaro andata in scena al Teatro Bibiena di Mantova.
L’anno seguente canta il ruolo di Rosaura nel Fanatico in berlina di Baldassarre Galuppi ancora presso il Teatro Bibiena di Mantova, con la regia di Enzo Dara. Nel 2006 debutta all’Arena di Verona in Nabucco (Anna) e ne Il Trovatore (Ines) al Teatro Regio di Parma nell’ambito del Festival Verdi 2006.
Altri impegni da segnalare: La Vedova allegra (Valencienne) al Teatro Piccinni di Bari con la regia di Gino Landi; Giovanna in Ernani al Teatro Regio di Torino, Giannetta ne L’Elisir d’amore a Bergamo e Anna in Nabucco alle Terme di Caracalla.
Nel 2008 ha cantato Lucia di Lammermoor (Alisa) al Teatro Comunale di Bologna ed è stata impegnata al Maggio Musicale Fiorentino per Lady Macbeth del distretto di Minsk di Dmitrij Šostakovič con la direzione di James Conlon. All’Arena di Verona ha preso parte alla produzione di Rigoletto e, in seguito, alla produzione di Da una casa di morti di Leóš Janáček al teatro Massimo di Palermo. Il 2009 si è aperto con L’italiana in Algeri (Elvira) al Teatro Regio di Torino diretta da Bruno Campanella per proseguire con L’Elisir d’amore a Verona, La vedova allegra a Trieste (Valencienne), Il Trovatore a Firenze ed infine il debutto nel ruolo di Musetta ne La Bohème a Palma de Mallorca.
Impegni recenti includono Il trovatore a Palermo nel 2010, L’elisir d’amore a Palermo nel 2011, Carmen a Verona (Frasquita), Il trovatore a Bologna nel 2012, Nabucco a Parma, Il Trovatore a Verona nel 2013, L’elisir d’amore a Palermo, Nabucco a Bologna, L’elisir d’amore a Firenze, Il barbiere di Siviglia a Firenze e Il trovatore al Teatro di San Carlo di Napoli nel dicembre 2014.
In luglio 2015 ha debuttato al Taormina Festival il ruolo di Donna Anna in Don Giovanni di Mozart, poi a Verona nel Nabucco (Anna) e in dicembre a Bologna in Elisir d’amore nel ruolo di Giannetta. Nel 2016 sarà a Verona per Aida e Trovatore e a Napoli per Adriana Lecouvreur.

9, 12, 18, 23, 26 agosto 2017

Sarà Anna in Nabucco all’Arena di Verona. Direttore d’Orchestra Daniel Oren (12, 18, 23, 26/8) e Jordi Bernàcer (9/8), regia e costumi Arnaud Bernard

20, 24, 27 agosto 2017

Interpreterà la Sacerdotessa in Aida all’Arena di Verona. Direttore d’Orchestra Andrea Battistoni (20/8) e Julian Kovatchev (24, 27/8), regia Gianfranco de Bosio.

29 luglio , 11 e 19 agosto 2017

Sarà la cugina di Cio-Cio-San in Madama Butterfly all’Arena di Verona. Direttore d’Orchestra Jader Bignamini, regia e scene Franco Zeffirelli.

20, 22, 24 e 27 dicembre 2016

Sarà Anna in Nabucco al Teatro dell’Opera di Firenze. Direzione di Renato Palumbo e regia di Leo Muscato.

16, 18, 19, 20, 21, 22 e 23 ottobre 2016

Interpreta Mad.lle Jouvenot in Adriana Lecouvreur al Teatro San Carlo di Napoli. Direzione di Daniel Oren e regia di Lorenzo Mariani.

6, 10, 13 e 26 agosto 2016

Interpreta il ruolo di Ines ne Il Trovatore di Verdi all’Arena di Verona. Direzione di Daniel Oren e regia di Lorenzo Mariani. Dirige Daniel Oren, regia di Franco Zeffirelli.

18, 21 e 24 agosto 2016

Sarà la Sacerdotessa in Aida di Verdi all’Arena di Verona. Direzione di Daniel Oren e regia di Lorenzo Mariani.Dirige Daniel Oren, regia di Gianfranco de Bosio.
2016

13, 15, 16, 17, 18, 19 e 20 dicembre 2015

Interpreta Giannetta ne L’elisir d’amore di Gaetano Donizetti al Teatro Comunale di Bologna. Dirige Stefano Ranzani, regia di Rosetta Cucchi.

22, 26, 29 agosto e 1, 5 agosto 2015

Interpreta Anna nel Nabucco di Giuseppe Verdi all’Arena di Verona. Regia di Gianfranco De Bosio. Dirigono l’orchestra Julian Kovatchev e Riccardo Frizza.

12 agosto 2015

Interpreta Donna Anna nel Don Giovanni di Mozart a Taormina. Regia di Enrico Castiglione.

Elena Borin il 13 dicembre ha interpretato il ruolo di “Giannetta” alla prima de “L’elisir d’amore” al Teatro Comunale di Bologna (direttore Stefano Ranzani/ Regia Rosetta Cucchi) con grande padronanza scenica e voce sicura, riportando un successo personale.

« 1 di 2 »

Elena Borin started her musical education as a clarinet-player. In 2000 she graduates from her studies as an opera singer at the Conservatorio Lucio Campani in Mantova, and makes her operistic debut in Don Giovanni (Zerlina) and Susanna in Le nozze di Figaro. In 2001 she performs as Rosaura in Fanatico in berlina by Baldassarre Galuppi again at Teatro in Mantova.
In 2006 she makes her debut at the Arena di Verona in Nabucco (Anna) and performes the role of Ines in Il Trovatore at the Teatro Regio in Parma.
Furher engagements had been La Vedova allegra (Valencienne) at the Teatro Piccinni in Bari directed by Gino Landi; Giovanna in Ernani at the Teatro Regio in Turin, Giannetta in L’Elisir d’amore in Bergamo and Anna in Nabucco at the Terme di Caracalla in Rome.
In 2008 she sang in Lucia di Lammermoor (Alisa) at the Teatro Comunale in Bologna and at the Maggio Musicale Fiorentino in Lady Macbeth of the Mtsensk District by Dmitrij Šostakovič conducted by James Conlon. Hence, Rigoletto at the Arena di Verona and From the House of the Dead by Leóš Janáček at the Teatro Massimo in Palermo. 2009 started with L’italiana in Algeri (Elvira) at the Teatro Regio in Turin, under the baton of Bruno Campanella, followed by L’Elisir d’amore in Verona, La vedova allegra in Trieste (Valencienne), Il Trovatore in Florence and the debut as Musetta in La Bohème in Palma de Mallorca.
Recent engagements include Il Trovatore in Palermo, L’elisir d’amore in Palermo, Carmen in Verona (Frasquita), Il Trovatore in Bologna, Nabucco in Parma, Il Trovatore in Verona, L’elisir d’amore in Palermo, Nabucco in Bologna, L’elisir d’amore in Florence, Barbiere di Siviglia in Florence, Il Trovatore at the Teatro di San Carlo di Napoli.
Engagements of 2015 include the Taormina Festival for her debut in Carmen in the role of Micaela, Verona for Nabucco ( Anna ), and in Dicember Bologna in Elisir d’amore in the role of Giannettà.
In July 2015 she made her debut at the Taormina Festival in the role of Donna Anna in Mozart’s Don Giovanni, then she sang in Nabucco (Anna) in Verona and in December in Bologna in Elisir d’amore (Giannetta). In 2016 she will be in Verona for Aida and Il Trovatore and in Naples for Adriana Lecouvreur.