ZeynZeyn

Shalva Mukeria Tenore

Nato in Georgia, figlio di musicisti, ha iniziato lo studio del clarinetto presso il Conservatorio di Tbilisi. Dopo il diploma, ha iniziato a studiare canto presso il Conservatorio in Odessa, Ucraina, dove si è diplomato nel 1998.
Il suo timbro di tenore lirico, di qualità tipicamente italiana, con un’eccezionale estensione, gli ha fatto vincere il Primo Premio al Concorso Internazionale di Canto in Praga e Tbilisi, con un successivo ingaggio nel 1996 con l’Odessa Opera, dove ha debuttato come Nemorino in L’elisir d’amore, Alfredo ne La Traviata, Il Duca di Mantova in Rigoletto, Edgardo in Lucia di Lammermoor, Rodolfo ne La Bohème, il protagonista di Werther, come pure il tenore solo nella Messa da Requiem di Verdi e nello Stabat Mater di Rossini.
Tra le sue prime interpretazioni ricordiamo inoltre: Cassio in Otello a Las Palmas, Rodolfo ne La Bohème ed Alfredo ne La Traviata in tournée in Inghilterra con l’Ukraine National Opera, il debutto in Francia come Rodolfo con la Besançon Opera, un Concerto di Gala al Teatro Regio di Parma nel gennaio 2000. In seguito al grande successo, viene invitato per il ruolo di Elvino ne La Sonnambula al Teatro Comunale di Firenze ed in seguito a Pavia, Como, Cremona ed al Teatro Carlo Felice di Genova. Ha poi reinterpretato il ruolo in una nuova produzione per l’Opera Leipzig e nel 2004 per il suo debutto negli Stati Uniti presso il Santa Fe Opera al fianco di Natalie Dessay.
Altre interpretazioni in Europa includono: Alfredo e Rodolfo con la Royal Opera Copenhagen e Rodolfo a Helsinki. Nel 2005 diviene solista della Wiener Staatsoper dove debutta come Tenore italiano in Der Rosenkavalier e riscuote un gran successo come Arturo ne I Puritani con Edita Gruberova.
Nel 2007 interpreta il Duca di Mantova a Bilbao, a Jesi, al Santander Festival e a Tokyo, come pure Tonio ne La fille du regiment al Teatro alla Scala a Milano con enorme successo.
Seguono Lucia di Lammermoor a Tours, Jesi e Treviso, I Puritani a Bruxelles, Palermo, Amsterdam e Toulon diretto dal M° Giuliano Carella, Rigoletto e La Sonnambula a Salerno diretto da Daniel Oren, oltre che numerosi concerti con I Solisti Veneti, il Concertgebouw Amsterdam, La Monnaie Bruxelles, l’Orquesta de Castilla y Leònin, La Coruña.
Tra i suoi ultimi impegni: Rigoletto a Bilbao, Jesi, Santander, Tokyo, Venezia e Firenze; La fille du regiment e Don Pasquale alla Scala di Milano; Maria Stuarda a Palermo e Firenze; La Traviata a Catania, Shanghai e Venezia; Corismano in Zaira di Bellini a Montpellier (registrata da Universal); La Traviata, Lucia di Lammermoor e La Sonnambula a Venezia; Anna Bolena (Percy) a Firenze, Washington ed in Giappone con la Wiener Staatsoper; Gala Verdi diretti da Myung-whun Chung in Giappone con La Fenice; Stabat Mater di Rossini a Ljubiana e Aquileia con Gianluigi Gelmetti; I Capuleti e i Montecchi (Tebaldo) a Verona; Les Troyens (Iopas) diretto da Antonio Pappano con la regia di David McVicar al Teatro alla Scala di Milano; I Puritani (Arturo) a Santiago del Cile; Leicester in Maria Stuarda a Varsavia.
Tra i suoi prossimi impegni: Arturo ne I puritani al Teatro Massimo Bellini di Catania e Leicester in Maria Stuarda al Teatr Wielki, Varsavia,La Figlia del Reggimento a Palermo e Oman,La Traviata,Lucia di Lammermoor,La Sonnambula a Venezia-Fenice,Il Gala di Donizetti a Firenze con Jessica Pratt.

18, 22, 26, 29 novembre 2017

Interpreta Alvino ne La Sonnambula di Bellini all’Opera di Firenze. Dirige Rolli, Regia di Morassi.

11, 13 luglio 2017

E’ Alfredo ne La Traviata di Verdi alla Fenice di Venezia. Dirigono Diego Matheuz e Francesco Ivan Ciampa, regia di Robert Carsen.

30 giugno, 2, 4, 6, 8 luglio 2017

Interpreterà Elvino ne La sonnambula di Bellini alla Fenice di Venezia. Dirige Carminati, regia di Morassi.

27, 31 maggio 2017

Interpreta il ruolo di Werther nell’opera omonima di Massenet al Teatro Massimo di Palermo. Dirige Wellber, regia di Guerra.

22, 26, 28, 30 aprile 2017

E’ Sir Edgardo di Ravenswood in Lucia di Lammermoor di Donizetti alla Fenice di Venezia. Dirige Frizza, regia di Micheli.

Febbraio 2017

Sarà Tebaldo in I Capuleti e i Montecchi di Bellini presso il Teatro Filarmonico di Verona. Direttore d’Orchestra Fabrizio Maria Carminati, regia di Arnaud Bernard.
2017

Empty tab. Edit page to add content here.

The Adobe Flash Player is required for video playback.
Get the latest Flash Player or Watch this video on YouTube.

The Adobe Flash Player is required for video playback.
Get the latest Flash Player or Watch this video on YouTube.

The Adobe Flash Player is required for video playback.
Get the latest Flash Player or Watch this video on YouTube.

The Adobe Flash Player is required for video playback.
Get the latest Flash Player or Watch this video on YouTube.

Shalva Mukeria was born in Georgia and first studied the clarinet at Tiflis Conservatory before moving to Odessa, where he completed his singing studies at the local conservatory in 1998. As a member of the Odessa Opera Theatre, he performed roles such as Nemorino (L’elisir d’amore), Alfredo (La Traviata), Duca di Mantova (Rigoletto), Edgardo (Lucia di Lammermoor), Rodolfo (La Bohème), and Werther
After a gala concert at the Teatro Regio in Parma in January 2000, Zubin Mehta selected him sing the part of Elvino in La Sonnambula alongside Mariella Devia in Florence. Other early engagements included Alfredо and Rodolfo at the Royal Danish Opera Copenhagen, Rodolfo in Helsinki, and Elvino in Pavia, Como, Cremona, and Leipzig.
In 2004 he made his US debut in a new production of La Sonnambula at Santa Fe Opera with Natalie Dessay as Amina.
As an ensemble member of the Vienna State Opera (2005-2007), he could be heard in parts such as the Italienischer Sänger in Der Rosenkavalier and Arturo (I Puritani) with Edita Gruberova.
In 2007 his La Scala debut in the role of Tonio (La fille du régiment) was followed by engagements as Duca di Mantova in Bilbao, Jesi, at the Santander Festival, and in Tokyo.
In recent seasons he has appeared as Edgardo in Lucia di Lammermoor in Tours, Jesi, and Treviso; Arturo (I Puritani) at La Monnaie Brussels and in Palermo, Amsterdam, and Toulon; in Rigoletto and La Sonnambula in Salerno conducted by Daniel Oren; as well as in various concerts at the Concertgebouw Amsterdam, at La Monnaie, and in La Coruña.
Other recent engagements include Rigoletto in Tokyo and Florence; I puritani at the Vienna State Opera and in Cagliari, Pamplona, Savonlinna, and Essen; Leicester in Maria Stuarda at the Teatro Massimo di Palermo, the Maggio Musicale Fiorentino (with Mariella Devia), and at the Teatr Wielki in Warsaw; La Traviata in Salerno; Corismano in Bellini’s Zaira at the Montpellier Festival (commercial CD release forthcoming); Rigoletto, Lucia di Lammermoor, La Traviata, Lucia di Lammermoor, and La sonnambula at the Gran Teatro La Fenice in Venice; Anna Bolena (Percy) at the Maggio Musicale, at the Washington National Opera, and in Japan with the Vienna State Opera alongside Edita Gruberova (Evelino Pidò, conductor); Ernesto (Don Pasquale) at La Scala; Alfredo at the Teatro Bellini in Catania and in Shanghai; Rigoletto in Genoa under the baton of Fabio Luisi; Tebaldo in I Capuleti e i Montecchi in Verona, Venice, and Catania; Verdi concerts with the Teatro La Fenice in Japan conducted by Myung-whun Chung; Les Troyens (Iopas) conducted by Antonio Pappano at La Scala (staging by David McVicar); and I puritani in Santiago, Chile.
Future engagements include Arturo in I puritani at the Teatro Massimo Bellini in Catania,Leicester in Maria Stuarda at the Teatre Wielki in Warsaw,La Figlia del Reggimento in Teatre di Massimo in Palermo end in Oman,La Traviata,Lucia di Lammermoor end La Sonnambula at the theatre in Venezia Fenice,festival of Gaetano Donizetti in Firenze-Gala Concert with Jessica Pratt.